Migliori libri sul trading on line in italiano

 

Poco prima di iniziare a fare trading online mi resi conto che dovevo prima leggere i migliori libri di trading per principianti. Solo dopo avrei potuto sedere al tavolo più competitivo del mondo.

Il problema?

Ce n’erano 1000 di ottimi libri sul trading online e io non sapevo mica quale scegliere.

migliori-libri-sul-trading-online

Cosa legge chi NON vuole diventare un trader sfigato?

Ecco la lista dei migliori libri di tutti i tempi per iniziare a fare trading in autonomia o comunque a sbagliare meno.

Posso garantirti che dopo queste letture potrai fare trading e iniziare a guadagnare?

Assolutamente no.

Il 90% dei trader perde soldi e smette, quindi per fare trading con successo devi prima sopravvivere, poi guadagnare.

Per ora, se proprio insisti a voler imparare a fare trading online, concentrati sul sopravvivere ma ti avverto:

Fare trading ti rovinerà la vita. Seppure un giorno diventerai profittevole ormai sarai cambiato e non è detto che sarà un bel cambiamento. C'è il demonio in quei grafici e potresti impazzire. Sal, RenditePassive Condividi il Tweet

Leggere questi libri di trading on-line non garantisce alcun successo, ma se non ne leggerai alcuno e avrai la sfortuna di essere casualmente profittevole all’inizio allora preparati a perdere un sacco di soldi.

In che senso?

Se perdi soldi subito ti fermi, perché non sai fare trading e te ne accorgi.

Se però hai la sfiga di avere un paio di botte d fortuna appena iniziato, rischierai di investire molto di più ma senza avere idea di quello che stai facendo. L’impatto con la realtà sarà devastante.

Leggere libri sul trading serve a mitigare l’impatto e non è poco.

Io non sono un gran lettore di bilanci. Per me è (quasi) tutto nei grafici e l’analisi tecnica è splendidamente auto-avverante.

Se io dovessi iniziare oggi col trading non avrei dubbi e rifarei tutto. Iniziare da un libro di analisi tecnica dei mercati finanziari (senza fiducia cieca negli oscillatori o nel broker).

Lista di libri di trading consigliati in italiano


Analisi tecnica dei mercati finanziari ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Costa un sacco di soldi questo libro di analisi tecnica, è vero.

Infatti confido che non lo comprerai, perché l’investimento non ti sembrerà consono e non sei neanche sicuro di leggerlo una volta comprato.

Peccato.

Per me il trading è (quasi) solo analisi tecnica e chi non la conosce ha scarse probabilità di farcela.

Questo libro è chiamato ” la bibbia dell’analisi tecnica” e non devo spiegarti il perché, tanto non lo leggerai.

Non saprai mai che è pieno di illustrazioni utili e scritto con un linguaggio comprensibile (se ti interessa l’argomento).

Fai una cosa. Ragiona così: Poche volte nella vita è utile sapere tutti la stessa cosa e una di quelle volte è quando fai trading applicando l’analisi tecnica.

Non so se mi sono spiegato.

Chi deve leggerlo?

Lo legge chi vuole accorciare la strada per il profitto.

Recensioni Amazon: 4,6 su 5⭐️

La mente del trader ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Nel 2002 iniziai a leggere con fame di imparare il sole 24 ore.

Lo leggevo tutto, anche se non capivo ancora tutto, io volevo sapere, io mi sarei seduto al tavolo di quelli che muovevano i soldi.

C’era una rubrica il sabato con una gara a carte scoperte tra traders umani e traders scimmie (computer che facevano scelte di investimento casuali).

Non vi dico come è andata a finire, ma imparai ” la lezione più grande” del trading.

Puoi studiare quanto vuoi e magari diventare un grande analista tecnico ma perderai soldi fino al giorno in cui non riuscirai a controllare le tue emozioni. Punto.

Cosa ti dicono i volumi in certe situazioni? Quando è che ti tradiranno le candele giapponesi? Le onde di Elliott e la tua mente che non sa leggere l’ovvietà. Tutti i sentimenti che dovresti lasciare fuori dal lavoro di trader profittevole sono nel libro.

Chi deve leggerlo?

Capita a fagiolo a chi cerca la scorciatoia magica per non cadere come un pollo esattamente dove cadono tutti. Una cinquantina di euro ti dividono dal sapere come e dove sbaglierai facendo trading.

Recensioni Amazon: 4,7 su 5⭐️

Manuale di analisi candlestick (Italiano)⭐️⭐️⭐️⭐️

Io non ho ancora trovato un modo di visualizzare i grafici in modo diverso che dalla candele giapponesi.

Potrei sbagliarmi ma se vengono usate dal 1700 per prevedere il prezzo del riso ci sarà un motivo.

In Europa le abbiamo “accolte” solo nel 1989. Io le ho viste e mi sono innamorato. Oggi ancora le guardo quasi tutti i giorni e su i timeframes mensili sono eccellenti.

Chi deve leggerlo?

Chi cerca un metodo affermato per leggere i prezzi e magari guadagnare facendo trading.

Recensioni Amazon: 5 su 5⭐️

A spasso per Wall Street ⭐️⭐️⭐️⭐️

“..meno si rischia più si guadagna..”

Iniziamo bene, eh?

Questo è un classico americano tradotto e si merita la menzione nella lista magica dei libri per fare trading perché non si focalizza solo sul trading. Se hai intenzione di scegliere un libro da questa lista, questo è “l’outsider” che doveva stare nei libri per imparare a investire (che non avresti mai considerato).

Quindi ecco qui in mezzo ai libri di trading ma invece ti insegna a investire e creare portafogli potenti con un linguaggio fluido.

Chi deve leggerlo?

Quelli come te.

Recensioni Amazon: 4,3 su 5⭐️

Warren Buffett e l’interpretazione dei bilanci ⭐️⭐️⭐️⭐️

Non mi appartiene affatto questo modo di investire in borsa ma è un metodo comunque scientifico che porta a risultati decenti.

Hey, che stai dicendo che sei meglio del signore sulla copertina del libro?

Nah, figurati.

Il signor Buffett ha una storia di successi fotonici alle spalle e se ce l’ha è perché ha saputo leggere i bilanci, ma non solo.

Dunque nel “non solo” io metto la mia umile opinione su chi pensa di prevedere i mercati leggendo quei numeri.

Anzi farò di più. Voglio sfidarli sugli orizzonti temporali…

Ok. La smetto.

Chi deve leggerlo subito?

Chi pensa che le aziende con fondamentali forti abbiano performance di borsa sempre adeguate a quei numeri.

Recensioni Amazon: 4.5 su 5⭐️

The intelligent investor (Inglese) ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Non c’è in italiano, è inutile che lo cerchi.

Eppure non leggerlo sarebbe un reato. Che facciamo?

Usalo per imparare contemporaneamente anche l’inglese e pensa che immagine di te proietterai tenendolo in ufficio o in salotto.

È un libro del 1949 e ancora oggi ne beneficiano milioni di persone.

Penso sia il libro di investimenti più letto della storia (e tu stai per non comprarlo solo perché è in inglese…). Dio ti perdoni.

Nota: Ho deciso di pubblicare un riassunto del libro “the intelligent investor” in italiano The intelligent investor in Italiano (riassunto da PDF) e spero ti sia utile.

Chi deve leggerlo subito?

Lo legge chi vuole leggere il libro che ha ispirato Warren Buffett a come fare i soldi nel 1950 quando aveva 19 anni. Scusa se è poco.

Recensioni Amazon: 4,5 su 5⭐️

Beating the Street (Inglese) ⭐️⭐️⭐️⭐️

Altro super-libro solo in inglese (scrivimi appena lo trovi in italiano).

Io non l’ho ancora letto tutto quindi invece di parlare del libro ti dico chi è l’autore e perché può parlare.

Il signore che lo scrive si chiama Peter. Fin qui tutto normale, no?

Questo Peter però è diverso dagli altri Peter perché è una delle poche persone al mondo ad aver amministrato il fondo di maggior successo al mondo, il Fidelity Magellan negli anni 80′.

Attento perché questa informazione potrebbe sembrarti banale, invece quando scopri che la maggior parte dei fondi coltiva solo perdite e sottoperformance allora inizierai a pensare di leggerlo anche tu.

Chi deve leggerlo subito?

Lo legge chi pensa che ” solo chi fa può parlare”.

Questa è una frase che ho fatto mia da tempo appena la lessi da colui che fa e quindi parla.

Recensioni Amazon: 4,3 su 5⭐️

Le 3 Formule Segrete per Guadagnare in Borsa ⭐️⭐️⭐️⭐️

Già il titolo mi disturba.

Di formule segrete è pieno il mondo e …mancavano proprio quelle di Galvani. Peccato che scrive bene.

Non conosco direttamente l’autore ma trovo che il suo modo di comunicare sprezzante e antipatico piaccia parecchio, di qui la menzione del libro. Galvani lo trovai in internet cercando faccende di marketing e poi scoprii che sapeva qualcosina anche di investimenti. Andava forte su Quora e collateralmente promuoveva il suo libro (che ha buone recensioni). Il libro non l’ho letto (lo leggerò solo se me lo regala) ma dato che questi libri non sono per me, ma sono per chi legge, sono piuttosto sicuro che si possa trarre giovamento dalle ovvietà che sospetto abbia scritto. Sono anche sincero sul fatto che ben venga l’ovvio se serve a spiegare e interessare le persone alla finanza personale.

Chi deve leggerlo subito?

Chi cerca scorciatoie ed è già un pò avanti con la conoscenza del mondo degli investimenti. C’è anche un gruppo FB a supporto dei lettori del libro. Una capolavoro di marketing, ma almeno serve alla gente.

Recensioni Amazon: 4,3 su 5⭐️

Euforia irrazionale ⭐️⭐️⭐️

Questo libro è anche nella lista dei migliori libri per investire, ma riguarda molto i traders quindi lo riporto anche qui.

Il problema trattato maggiormente sono le bolle finanziarie.

Ogni volta diciamo: “questa volta è diverso”…e invece battiamo la testa.

Chi deve leggerlo subito?

Soprattutto i gestori di patrimoni.

Recensioni Amazon: 4,3 su 5⭐️


Puoi usare il menu per andare direttamente alla categoria che ti interessa di più in questo momento della vita.

Hai un libro da suggerirmi? Aggiungilo subito sotto nei commenti!

 

Voglio libri che mi aiutano con:

Libri per imparare a investire

Libri per fare impresa


6 pensieri su “Libri trading

  1. Alonso dice:

    Questa cosa delle candele giapponesi mi fa impazzire. Come fate a capire i prezzi dalle candele per me è un mistero. Il libro l’ho appena preso ma quando pubblichi qualcosa su queste benedette candele?

    • Rendite Passive dice:

      Buona idea Alonso, grazie. Sono certo che il libro in questione possa essere illuminante (più di 100 siti web che spiegano la stessa cosa)

  2. Giorgio Gentile Ricciardi dice:

    Ottima lista e lo dico io che faccio trading da 9 anni ormai. Hai ragione che prima li leggi meno danni fai, non c’è storia, non si può fare trading con l’istinto. Vallo a spiegare ai ragazzi di oggi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *