Fineco Replay: Conviene? L’ho Provato ⭕️ Comprare ETF + Opinioni sul Piano

ETF Fineco Piano Replay
4.8
(46)

Il Piano Fineco Replay in ETF è uno dei sistemi di investimento più popolari in Italia.

Io ho provato ad usarlo e ti dico con certezza se conviene e come lo faccio funzionare per investire in modo furbo ed efficiente.

⚠️ Ti avverto: c’è una cosa che dovresti assolutamente evitare di fare quando inizi con Fineco Replay e ora ti spiego qual’è.


Che cos’è Fineco Bank?

Fineco Bank è una banca italiana che offre servizi bancari, finanziari e di investimento. Essendo una banca online, permette ai suoi clienti di gestire i propri conti e servizi comodamente da casa o in movimento, tramite Internet o l’app mobile.

cosa e Fineco bank

Fondata nel 1999 e parte del Gruppo UniCredit è diventata la seconda banca online più grande d’Italia, vantando oltre 1,8 milioni di clienti.

Tra i servizi offerti da Fineco Bank, ci sono i conti correnti, le carte di credito e la possibilità di investire in una varietà di prodotti finanziari, tra cui azioni, obbligazioni, ETF , ecc. Questo permette di diversificare il proprio portafoglio e di cercare opportunità di investimento in diversi mercati.

I 2 Tipi di conto Fineco

Fineco offre due tipi di conto:

Semplice e basico (solo trading)Completo (trading + banking)
Conto Trading FinecoConto Fineco Completo
0 € al mese3,95€ al mese (azzerabili)
Lo sceglie chi vuole iniziare col Trading OnlineAdatto a tutti (il più completo)
Piattaforma FinecoX: NOPiattaforma FinecoX: SI
Piattaforma PowerDesk: NOPiattaforma PowerDesk: SI
Azioni, ETF, Obbligazioni, CFD e ForexAzioni, ETF, Obbligazioni, CFD e Forex
Carta di pagamento: NOCarta di pagamento: SI

Sono entrambi ottimi, il piano gratis va già benissimo, ma ora ti spiego le differenze.

tipi di conto Fineco

Visto tutto quello che include, io preferisco quello completo, soprattutto per avere accesso alle migliori piattaforme di trading d’Italia, il PowerDesk e il FinecoX.

Prima però vediamo il Piano Replay, ossia il PAC in ETF più famoso d’Italia.


Come funziona Fineco Replay?

Fineco Replay è un servizio offerto da Fineco Bank che permette di investire automaticamente in ETF (Exchange Traded Funds) attraverso piccoli investimenti mensili.

Come funziona Fineco Replay

Questo servizio è anche conosciuto come Piano di Accumulo (PAC) in ETF.

Ecco come funziona:

  1. Scegli gli ETF in cui desideri investire. Fineco offre una lista degli ETF più utilizzati dai clienti nei Piani di investimento, ma sei libero di aggiungere al tuo Piano qualsiasi ETF.
  2. Decidi come vuoi investire. Puoi scegliere di stabilire il numero di quote di ciascun ETF da acquistare ogni mese, oppure decidere l’importo da investire mensilmente in ciascun ETF. In alternativa, puoi impostare una percentuale di ripartizione del tuo investimento mensile tra i vari ETF (bilanciato).
  3. Seleziona il giorno in cui desideri che vengano eseguiti gli ordini. Una volta impostato il Piano Replay, Fineco si occuperà di eseguire automaticamente gli ordini di acquisto ogni mese, permettendoti di accumulare capitale nel tempo.

Riassunto: se attivo il piano replay su Fineco, in sostanza questo ogni mese mi comprerà ETF (sono dei fondi) per un importo che io definisco. Questo tipo di investimento si chiama “piano di accumulo” ed è molto adatto a investire nel lungo termine.

come funziona pac fineco
Ecco come funziona il PAC Fineco Replay: investendo una cifra fissa al mese io non ho il problema di sbagliare il “timing”. Quindi non devo aspettare il “momento giusto per investire”.

PAC ETF Fineco? Conviene?

Un PAC di ETF su Fineco è un’opzione che offre vantaggi come costi competitivi, flessibilità e investimenti automatici. Tuttavia, come tutti gli investimenti, comporta anche rischi di perdita e un costo forfettario per il servizio che può essere basso in molti casi.

PAC ETF Fineco Conviene

È una buona opzione per chi vuole investire in ETF in modo automatico e a costi ridotti ma ci sono alcuni fattori da considerare, come ad esempio:

  • l’importo che si desidera investire
  • gli obiettivi di investimento a lungo termine
  • la tolleranza al rischio

Prima di aprire un PAC di ETF (Exchange Traded Funds) su Fineco, è possibile fare una simulazione per valutare il piano di investimento e il suo potenziale rendimento, ma non è necessario, ne richiesto.


La mia opinione su Fineco Piano Replay

Il piano Replay che compra ETF per noi in automatico è uno dei modi migliori per fare un PAC semplice e efficace in Italia.

Credo però sia essenziale limitare il numero di ETF inseriti nel piano per evitare costi inutili.

 Fineco Piano
Replay Opinione

Voglio dire che se io dovessi investire con il Piano Replay meno di 300€ al mese allora sceglierei senza dubbio il piano base chiamato “One” che costa 2,95€ al mese ed include solo 1 ETF.

Se invece scelgo un piano con troppi ETF rischio di pagare una commissione fissa mensile molto alta.

prezzi etf Fineco pac

Per esperienza personale diretta, so che è possibile scegliere 2 ETF che coprono le necessità medie di un investitore (come me) che vuole:

  1. distribuire l’esposizione sia su Azioni che su Obbligazioni
  2. investire sui mercati globali a lungo termine
  3. limitare il rischio cambio
  4. ridurre la volatilità

Se faccio queste 4 cose qui elencate, è molto probabile che io sia sulla strata giusta per fare un PAC (piano di risparmio a lungo termine) costruito bene.

Chi conta di investire più di 500/1000€ al mese è libero di scegliere anche piani che includono più ETF, tanto i costi verrebbero diluiti e resterebbero accettabili.

⚡️ Trucco PRO:

Io scelgo sempre di investire “per importo” ogni mese, non “per numero di ETF”. Questo stabilizza il mio investimento. Dunque se imposto 300€ al mese, il sistema proverà a comprarmi ETF esattamente per quell’importo e costantemente nel tempo.

Disclaimer: Il presente sito e tutti i suoi collaboratori non sono responsabili né devono essere ritenuti responsabili per eventuali perdite o danni commerciali subiti avendo fatto affidamento sulle informazioni contenute su questo sito. I dati contenuti in questo sito non sono necessariamente forniti in tempo reale e non sono necessariamente accurati. Tutti i riferimenti a singoli strumenti finanziari non devono essere intesi come attività di consulenza in materia di investimenti, né come invito all’acquisto dei prodotti o servizi menzionati. Investire comporta il rischio di perdere il proprio capitale. Investi solo se sei consapevole dei rischi che stai correndo. RenditePassive non si assume alcuna responsabilità per l’accuratezza o la completezza delle informazioni riportate.


Quanti ETF comprare con Fineco Replay?

Come dicevo sopra, 2 ETF possono rappresentare il minimo accettabile per un PAC di poche centinaia di euro al mese. Quindi il piano “one” da max 1/2 ETF è adatto a chi investe meno di 300€ al mese, mentre il piano “silver” che include fino a 6 ETF è adatto a investitori oltre questa cifra.

Quanti ETF comprare con Fineco Replay

Questa è una tabella di buonsenso. In pratica, i costi di investire non dovrebbero superare l’1% altrimenti eroderebbero troppo i rendimenti potenziali.

Importo da investire
Mensilmente
Numero di ETFPianoPrezzo Mensile
Fino a 300€1 ETF tipo LifestrategyOne2,95
Tra 300€
e 600€
2 ETF Globali (1 azionario + 1 Bond)One5,90
Oltre i 600€4 ETF GlobaliSilver6,95

Attenzione: a mio parere, difficilmente diventa necessario includere più di 4/6 ETF in un PAC sufficientemente diversificato. Tuttavia, io non sono un consulente finanziario, sono solo un investitore, quindi non fidarti di me e raccogli le tue informazioni.

La risposta completa a questa domanda dipende da diversi fattori, tra cui:

  • Gli obiettivi di investimento: Se hai obiettivi di investimento a lungo termine, puoi considerare di investire in un numero maggiore di ETF, in modo da diversificare il tuo portafoglio e ridurre il rischio. Se invece hai obiettivi di investimento a breve termine, puoi considerare di investire in un numero minore di ETF, in modo da poter monitorare più facilmente il loro andamento.
  • La tolleranza al rischio: Se hai una bassa tolleranza al rischio, puoi considerare di investire in un numero minore di ETF, in modo da concentrarti su asset con un rischio relativamente basso. Se invece hai una tolleranza al rischio più elevata, puoi considerare di investire in un numero maggiore di ETF, in modo da diversificare il tuo portafoglio e aumentare il potenziale rendimento.
  • Le conoscenze finanziarie: Se hai poche conoscenze finanziarie, puoi considerare di investire in un numero minore di ETF, in modo da non dover gestire un portafoglio troppo complesso. Se invece hai una buona conoscenza dei mercati finanziari, puoi considerare di investire in un numero maggiore di ETF, in modo da poter costruire un portafoglio più personalizzato.

In generale, Fineco stessa consiglia di investire in almeno 2 ETF, in modo da diversificare il proprio portafoglio e ridurre il rischio. Tuttavia, la scelta del numero di ETF da acquistare dipende da innumerevoli fattori.


Quali ETF comprare su Fineco?

La scelta degli ETF da acquistare su Fineco Replay dipende dai fattori elencati nel paragrafo precedente:

  1. Obiettivi
  2. Rischi
  3. Competenze
Quali ETF comprare su Fineco

Ricorda che Fineco Replay offre tre diversi piani – One, Silver e Gold – che differiscono per il numero di ETF inclusi. Puoi personalizzare il tuo piano scegliendo la quantità, gli importi e gli ETF che preferisci.

Ecco alcuni esempi di ETF che molti considerano di acquistare su Fineco Replay:

ETF azionari globali:

  • iShares Core MSCI World UCITS ETF (Acc)
  • Vanguard FTSE All-World UCITS ETF (USD)

ETF obbligazionari:

  • iShares Core Global Aggregate Bond UCITS ETF (Acc)
  • Vanguard Global Bond UCITS ETF (USD)

ETF azionari settoriali:

  • iShares Core S&P 500 Information Technology Sector UCITS ETF (Acc)
  • iShares Core MSCI Europe Technology UCITS ETF (Acc)

ETF sulle materie prime:

  • iShares Core Gold UCITS ETF (Acc)
  • iShares Core Silver UCITS ETF (Acc)

La mia opinione su quali ETF compro su Fineco

La maggior parte dei consulenti finanziari ( e io sono d’accordo con loro) suggerisce un minimo di 2 ETF come base per un piano Replay equilibrato:

  • uno azionario globale tipo il famoso iShares Core MSCI World UCITS ETF USD (Acc) (SWDA ETF)
  • uno obbligazionario globale come il Xtrackers II Global Government Bond UCITS ETF 1C EUR Hedged (XGSH ETF)

Per investire in un solo ETF e tenere dunque i costi al minimo (2,95€) è possibile guardare a fondi come i lifestrategy di Vanguard che includono sia azioni che obbligazioni tutto in uno.

❌ Questo non è un invito a investire in questi titoli. Questi sono titoli che io personalmente trovo adatti a questo investimento, non significa che siano adatti a chiunque. Non fidarti di me e fai le tue ricerche.

Opinione personale, ossia come ho ragionato io per il mio piano Replay:

Se l’orizzonte temporale è lungo (giovani e giovanissimi under 30) potrebbe essere utile sovrappesare la parte azionaria del piano, quindi acquistare ogni mese più quote dell’ETF azionario invece che fare 50/50.

Il modo più automatico per ottenere tutto questo senza pensare troppo per me è stato scegliere l’ETF Vanguard LifeStrategy 80% Equity UCITS ETF Accumulating (VNGA80 su Milano). Include il 20% di obbligazioni è l’80% di azionario.


ETF Fineco Replay costi e commissioni

Secondo le informazioni disponibili sul sito ufficiale di Fineco, il servizio Fineco Replay prevede un costo forfettario che varia in base al numero di ETF inclusi nel tuo Piano di Accumulo (PAC):

  • Il PAC Replay One, che include 1 o 2 ETF, costa minimo 2,95€ al mese.
  • Il PAC Replay Silver, che include dai 3 ai 6 ETF, costa 6,95€ al mese.
  • Il PAC Replay Gold, che include dai 7 ai 12 ETF, costa 13,95€ al mese.

Inoltre, Fineco offre una promozione per i clienti di età inferiore a 30 anni, che possono attivare un PAC in ETF gratuitamente.

Chi dice che il Piano Replay è caro non dice la verità.

Questo piano di investimento diventa caro solo per chi investe pochi euro al mese ma compra molti ETF.

Tutti i costi ufficiali del piano Replay ETF Fineco in una tabella

N° ETFPiano applicatoCosto mensile Costo mensile totale
1One2,95€2,95€
2One2,95€5,90€ ⚠️
3Silver6,95€6,95€
4Silver6,95€6,95€
5Silver6,95€9,90€ ⚠️
6Silver6,95€12,85€ ⚠️
7Gold13,95€13,95€
8Gold13,95€13,95€
9Gold13,95€13,95€
10Gold13,95€13,95€
11Gold13,95€16,90€ ⚠️
12Gold13,95€19,85€ ⚠️

I costi di acquisto per gli ETF Fineco fuori dal piano di accumulo possono essere economicissimi o cari, a seconda del tipo di investitore. In genere, con Fineco si trova benissimo che ha grandi patrimoni da investire ma anche chi fa molte operazioni al mese (piano roll on).

esempio costi Fineco azioni etf

Perchè scegliere Fineco Replay?

Fineco Replay può essere una buona opzione per:

  • Investire in ETF in modo automatico e potenzialmente molto conveniente
  • Diversificare il proprio portafoglio di investimento
  • Investire in ETF senza dover monitorare i mercati o fare operazioni di trading

Tuttavia, è importante tenere presente anche i seguenti fattori:

  • Rischio di perdita: Gli investimenti in ETF garantiscono il capitale o i rendimenti
  • Commissioni di cambio: Se gli ETF sono in valuta diversa dall’euro, potrebbero essere applicate commissioni di cambio

Se stai pensando di investire in ETF, ti consiglio di fare una simulazione per valutare il tuo piano di investimento e il suo potenziale rendimento.

Come strumento Fineco è tra i migliori broker di trading online in Italia.


Come scegliere il Replay Giusto?

Per scegliere il PAC giusto su Fineco Replay, devi porti queste domande:

  • Quali obiettivi di investimento ho? Sto risparmiando per la pensione? Per un acquisto importante? O semplicemente per far crescere i miei risparmi?
  • Quanto sono disposto a rischiare per ottenere un rendimento più elevato?
  • Quando avrò bisogno dei miei soldi? Se ho un orizzonte temporale più lungo, posso permettermi di investire in asset con un rischio più elevato
  • Quanto posso permetterti di investire ogni mese?

Non esiste un PAC Replay giusto che sia perfetto per tutti. È importante fare una ricerca approfondita e, se necessario, consultare un consulente finanziario prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.

In linea di massima, molti cercano guadagni a lungo termine, quindi scelgono ETF ad accumulo sulle borse mondiali o statunitensi.


Il Piano Replay più efficiente in assoluto per iniziare (il mio)

Per ridurre i costi al minimo 2,95€ al mese e comunque avere un portafoglio diversificato su 14.171 azioni e obbligazioni in tutto il mondo io ho fatto così:

Il Mio
Piano Replay
efficiente
per iniziare
  1. Mi sono registrato su Fineco
  2. Ho depositato i miei primi 200€ via bonifico
  3. Ho attivato il piano Replay ETF “ONE” che include 1 solo ETF a 2,95%
  4. Tra tutti gli ETF ne ho scelto solo uno, il Vanguard LifeStrategy 80% Equity UCITS ETF Accumulating (VNGA80 IE00BMVB5R75 su Milano)
  5. Il mio piano compra gli ETF “per importo mensile”, quindi ogni mese compra 200€ (o quanto voglio io) di quel preciso ETF, fino a quando io lo vorrò

✅ Ecco, ho appena attivato il mio piano di accumulo Replay con Fineco col massimo dei vantaggi e il minimo delle spese (…quelli di Fineco mi odieranno per questo…)

Il vantaggio di un investimento simile sta nel fatto che mi permette di investire sui mercati senza cercare di indovinare il momento giusto.

Inoltre, comprando già solo quell’unico ETF io resto estremamente diversificato su migliaia di titoli in tutto il mondo, abbassando il rischio di perdita e massimizzando la probabilità di guadagno a medio e lungo termine.

Fineco replay etf lifestrategy

Hey! Ma le tasse?

Neanche quelle devo pagare. Fino a quando non venderò non pagherò tasse perchè non ho realizzato ancora alcun profitto. Gli ETF ad accumulazione come quello che ho usato io non generano guadagni periodici tassabili. Geniale, vero?

Il giorno in cui deciderò di disinvestire e incassare Fineco si occuperà di pagare le tasse per me sui profitti generati. Ripeto, se non vendo non pago imposte.

Nota!

Dopo aver avviato il piano replay io posso:

  • interrompere il piano Replay senza penali tutte le volte che voglio
  • aumentare o abbassare la cifra mensile da investire
  • vendere tutto e incassare sul mio conto corrente
  • Aumentare il numero di ETF o diminuirlo
  • cambiare gli ETF

ETF Fineco Replay: recensione secca

La mia recensione su Fineco Replay è piuttosto positiva. Questo è un servizio di investimento automatico flessibile, ideale per accumulare capitale nel tempo, ma attenzione, come tutti gli investimenti comporta dei rischi, non è paragonabile a un conto deposito a capitale garantito.

Uno dei rischi è anche quello di inserire troppi ETF e quindi avere costi fissi che mangiano i rendimenti.

Io ho aggirato questo problema scegliendo il piano di cui parlo sopra.

Alcuni autorevoli studi sostengono che ribilanciare ossessivamente il portafoglio porta a risultati peggiori che lasciarlo crescere. Per questo io preferisco non intervenire frequentemente sul mio ratio azionario/obbligazionario.


Come aprire PAC Fineco Replay passo-passo

Per aprire un PAC Fineco Replay, devi innanzitutto aprire un conto Fineco:

  1. Cicca su “Apri conto”
  2. Clicca su “Investimenti”
  3. Tieni a portata di mano un documento e il tuo smartphone
  4. Concludi la procedura di registrazione.

A questo punto puoi aprire il PAC seguendo questi passaggi:

come attivare piano replay Fineco
  1. Accedi alla tua area riservata Fineco.
  2. Clicca su “Portafoglio” e poi “dettagli portafoglio” nel menu laterale.
  3. Clicca su “ETF Replay”.
  4. Seleziona gli ETF su cui vuoi investire.
  5. Imposta l’importo e la frequenza degli investimenti.
  6. Fai click su “Apri piano”.
come investire piano replay etf fineco

Vantaggi del Piano Replay Under 30

Il Piano Replay Under 30 è un piano di accumulo di ETF dedicato ai giovani di età inferiore ai 30 anni. Questo piano offre una serie di vantaggi rispetto ai piani di accumulo tradizionali, tra cui:

  • Canone mensile gratuito per i primi 12 mesi
  • Commissione di negoziazione ridotta per acquistare gli ETF
  • Accesso esclusivo a contenuti educativi e formativi

Il piano Replay per chi ha meno di 30 anni su Fineco è estremamente conveniente, a mio parere.

In realtà chi ha meno di 30 anni ha molti altri vantaggi con Fineco, oltre ai piani in ETF.


Gli svantaggi dei PAC in ETF

I PAC in ETF hanno diversi vantaggi, ma ci sono anche alcuni svantaggi da considerare.

Questi svantaggi sono relativi in generale all’investimento in ETF e fondi:

  • Costi: Anche se i costi dei PAC in ETF possono essere più bassi rispetto ad altri tipi di investimenti, possono comunque incidere sul rendimento finale.
  • Efficienza: Se il mercato si muove poco o sale lentamente, i PAC potrebbero non essere molto efficienti a causa di acquisti a prezzi poco convenienti.
  • Rischio di perdita: Come per qualsiasi investimento, c’è sempre il rischio di perdere denaro. Se il mercato entra in una fase ribassista, potresti vedere vanificata la performance accumulata negli anni.

A mio parere però queste sono tutte preoccupazioni senza importanza per chi investe a lungo termine.

Statisticamente, chi investe in questo modo per molti anni guadagna dal suo investimento.

Io stesso sto guadagnando dai miei PAC fatti in questo modo.


Quanto costa un piano di accumulo Fineco?

Il costo del servizio Fineco Replay varia in base al numero di ETF inclusi nel tuo Piano di Accumulo (PAC):

Quanto costa un piano di accumulo Fineco
  1. Se il tuo PAC include 1 ETF, paghi 2,95€ al mese.
  2. Se il tuo PAC include dai 3 ai 6 ETF, paghi 6,95€ al mese.
  3. Se il tuo PAC include dai 7 ai 12 ETF, paghi 13,95€ al mese.

Come ho scritto sopra, il primo piano chiamato “One” da 1 o 2 ETF, può essere sufficiente a chi investe piccole cifre mensili.

Se mi faccio scoraggiare dai costi di investire è meglio che io comprenda anche il danno che genera tenere i soldi fermi sul conto corrente dovuto all’effetto dell’inflazione o a investimenti postali da evitare.


Come comprare ETF su Fineco passo-passo

Per comprare ETF su Fineco, basta seguire questi passaggi:

  1. Accedi alla tua area riservata Fineco
  2. Clicca su “Portafoglio “
  3. Clicca su “ETF”
  4. Cerca l’ETF che vuoi comprare
  5. Clicca su “Acquista”
  6. Imposta l’importo che vuoi investire
  7. Clicca su “Procedi”

15 ETF senza commissioni su Fineco x il Mio Replay (ETF iShares)

Fineco ha stipulato un accordo con BlackRock, che consente ai clienti di accedere a un’ampia selezione di migliori ETF della casa iShares, senza commissioni di negoziazione in acquisto e senza un importo minimo di investimento.

ETF senza commissioni su Fineco

Ecco alcuni degli ETF iShares di BlackRock inclusi nella promozione:

  1. iShares Core MSCI World UCITS ETF
  2. iShares S&P 500 EUR Hedged UCITS ETF (Acc)
  3. iShares MSCI World EUR Hedged UCITS ETF (Acc)
  4. iShares J.P. Morgan $ EM Bond UCITS ETF USD (Dist)
  5. iShares Core € Corp Bond UCITS ETF EUR (Dist)
  6. iShares MSCI World SRI UCITS ETF EUR (Acc)
  7. iShares China Large Cap UCITS ETF USD (Dist)
  8. iShares € High Yield Corp Bond UCITS ETF
  9. iShares Asia Pacific Dividend UCITS ETF USD (Dist)
  10. iShares J.P. Morgan $ EM Bond EUR Hedged UCITS ETF (Dist)
  11. iShares FTSE MIB UCITS ETF EUR (Acc)
  12. iShares MSCI World UCITS ETF USD (Dist)
  13. iShares MSCI USA SRI UCITS ETF USD (Acc)
  14. iShares MSCI China A UCITS ETF USD (Acc)
  15. iShares MSCI Global Semiconductors UCITS ETF USD (Acc)

Attenzione: questo NON significa che puoi avere un piano Replay gratis se usi questi ETF e questa lista NON rappresenta una raccomandazione di investimento.

Chi sceglie questi ETF evita di pagare il costo implicito (in genere minuscolo) dell’investimento in ETF, ma attenzione: spesso questi costi sono irrisori.

In genere, il costo medio di un ETF azionario globale è circa lo 0,15% all’anno. Un ETF si definisce caro se costa più dello 0,3/0,5%.

L’ETF Vanguard che ho scelto per me costa lo 0,25% all’anno ma li vale tutti visto quello che mi fa risparmiare e guadagnare.


Pro e contro di acquistare ETF con Fineco

Pro degli ETF Fineco:

  • Ampia gamma di ETF disponibili (la più grande in Italia)
  • Costi contenuti se si segue il buon senso
  • Flessibilità (posso cambiare tutto sempre senza vincoli)

Contro degli ETF Fineco:

  • Commissioni di negoziazione per l’acquisto di alcuni ETF
  • Non è il massimo per chi è residente all’estero
  • E’ necessario avere un conto Fineco

Il piano Replay in ETF funziona in un certo senso da Robo Advisor nella parte che si occupa di comprare ETF in automatico su base mensile. Il broker Scalable capital offre un servizio simile.

Approfitto per aggiungere che Fineco è il miglior intermediario per comprare i migliori BTP in Italia.

Se io avessi 10.000 euro da investire in un colpo solo, potrei pensare di suddividerli in 10 investimenti in ETF Fineco per 10 mesi in un PAC o 5 da 2000€ al mese. Questo abbassa la probabilità di sbagliare il market timing.


Tassazione ETF Fineco

In base al decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, le plusvalenze realizzate dalla vendita di ETF sono tassate con un’aliquota del 26%. La tassazione si applica sull’intero importo della plusvalenza, al netto delle minusvalenze realizzate nello stesso anno solare.

Le minusvalenze realizzate dalla vendita di ETF possono essere portate in deduzione dalle plusvalenze realizzate nello stesso anno solare o negli anni successivi.

Gli ETF che investono in titoli di Stato italiani sono soggetti a un’imposta sostitutiva del 12,5%.

Tasse piano Replay ETF Fineco

Fineco è un broker sostituto d’imposta. Questo vuol dire che io investitore NON devo preoccuparmi di nulla perchè Fineco paga le tasse dovute per me in automatico.

Sono le stesse tasse che si pagano sui conti deposito Fineco.

Ottimizzazione tasse Piano Replay

Se nel mio piano in ETF Replay io includo solo ETF ad accumulo, io posso migliorare l’efficienza fiscale, rimandando le tasse al momento del disinvestimento (invece che anno per anno).

Per questo gli ETf che ho scelto per me e quelli che ho indicato sopra (senza che questo costituisca un suggerimento a fare altrettanto) sono tutti ad accumulazione.

Un ETF ad accumulazione reinveste i profitti che genera in se stesso, generando dunque interesse composto.

Disclaimer: Il presente sito e tutti i suoi collaboratori non sono responsabili né devono essere ritenuti responsabili per eventuali perdite o danni commerciali subiti avendo fatto affidamento sulle informazioni contenute su questo sito. I dati contenuti in questo sito non sono necessariamente forniti in tempo reale e non sono necessariamente accurati. Tutti i riferimenti a singoli strumenti finanziari non devono essere intesi come attività di consulenza in materia di investimenti, né come invito all’acquisto dei prodotti o servizi menzionati. Investire comporta il rischio di perdere il proprio capitale. Investi solo se sei consapevole dei rischi che stai correndo. RenditePassive non si assume alcuna responsabilità per l’accuratezza o la completezza delle informazioni riportate.


Conclusioni: Fineco Replay conviene o no?

Fineco Replay può essere conveniente per chi cerca un investimento automatico, flessibile e a costi competitivi. Tuttavia, come per ogni investimento, è importante considerare i rischi.

 Fineco Replay conviene o no?

Io credo che un PAC sia alla base di un portafoglio ben fatto, per questo io investo mese per mese in piani di accumulo per beneficiare al massimo della potenza che genera questo tipo di investimento nel lungo periodo.

Fineco col suo piano Replay in ETF offre uno strumento facile per farlo ai risparmiatori italiani, soprattutto a quelli piccoli che non possono permettersi un consulente finanziario dedicato.

Nota: esiste un codice sconto amico Fineco attivo che include 100 ordini gratis + l’uso gratis del PowerDesk per 12 mesi (OM100AF).


FAQ

Come aprire un Pac su Fineco?

Per aprire un PAC su Fineco entra nell’area riservata, accedi a “portafoglio” e clicca su “piano Replay”.

Quanti ETF ha Fineco?

Fineco ha oltre 1.000, tra cui ETF azionari, obbligazionari, tematici e altro ancora.

Quali ETF ci sono su Fineco?

Su Fineco ci sono molte centinaia di ETF disponibili. Per vederli basta filtrare per tipo di ETF, mercato, settore e altri criteri.

Quanto costa comprare un ETF con Fineco?

Comprare un ETF con Fineco costa minimo lo 0,19% del valore negoziato con un minimo di 2,95€.

Quanto costa comprare Btp con Fineco?

Comprare BTP con Fineco costa niente, ò gratis se l’obiettivo è di lungo termine.

Come fare PAC su ETF Fineco?

Per fare un PAC su ETF Fineco seleziona gli ETF che vuoi includere nel tuo PAC e imposta l’importo e la frequenza di investimento.

Come abbassare le commissioni Fineco?

per abbassare le commissioni Fineco serve fare in modo che l’importo della negoziazione sia sufficientemente alto da giustificare la commissione. Ad esempio, se compro una singola azione che vale 10€ io comunque pagherei 2.95€ di commissioni, dunque mi conviene fare investimenti più importanti e tutti in una volta.

Quali ETF per un PAC?

Per un PAC vanno bene ETF azionari globali e obbligazionari di paesi sviluppati.

Come funziona lo zainetto fiscale Fineco?

Lo zainetto fiscale Fineco consente di compensare le minusvalenze con le plusvalenze realizzate nello stesso anno solare o 4 negli anni successivi.

È stato utile questo articolo?

Fai click sulle stelle ↘️ per votarlo!

Voto medio 4.8 / 5. Numero: 46

Sii il primo a votare questo articolo!

Se ti è servito questo articolo, ora fammi 1 favore: condividilo!

Coraggio, condividilo adesso!

Mi dispiace molto che non ti sia piaciuto questo articolo!

Miglioriamolo, dai!

Puoi dirmi cosa non hai trovato, per favore? (resterai 100% anonimo, non potrò sapere chi sei non potrò rispondere)

25 pensieri su “Fineco Replay: Conviene? L’ho Provato ⭕️ Comprare ETF + Opinioni sul Piano

  1. Angela dice:

    Ciao! Avevo aperto un conto scalable capital ma se gli ETF ishares etc… sono senza commissioni anche nel PAC forse vale la pena comprarli in Fineco che fa anche da sostituto d’imposta … tu che ne pensi?

    • Sal @ Rendite Passive dice:

      Angela penso che il tuo discorso fila, soprattutto se l’obiettivo è fare solo un PAC. Se invece volessi fare anche altre cose oltre al piano Replay ETF, magari Scalable sarebbe un pò meglio. Dipende.

  2. giacomo gloria dice:

    Per completezza di informazioni, Fineco non fa parte più del Gruppo Unicredit dal 2019 ma è una public company pura quotata con azionisti principali investitori istituzionali

    • Sal @ Rendite Passive dice:

      Vero Ferdinando, inoltre bilanciando il numero di ETF con un adeguato importo mensile si ottengono anche commissioni minuscole oltre che alla qualità.

  3. Stefano dice:

    Ciao,ho già un pac prevalentemente azionario su moneyfarm… secondo te conviene aprire un pac anche con fineco replay? grazie

    • Sal @ Rendite Passive dice:

      Ciao Stefano. Io non ti consiglio un investimento oppure un altro.
      Personalmente mi sento molto più tranquillo ad avere il mio patrimonio distribuito in più piattaforme.
      Fineco Replay in generale può affiancare efficacemente un qualunque portafoglio su Moneyfarm.
      L’importante sul piano Replay è controllare i costi non comprando troppi ETF.

    • Sergio dice:

      Ciao, per quanto riguarda le spese, non vorrei dire una banalità, ma è corretto dire che esiste anche l’imposta di bollo annuale di euro 34,20?

      • Sal @ Rendite Passive dice:

        Ciao Sergio, l’imposta di bollo è dovuta per il conto bancario + trading Fineco.
        Per chi ha il solo conto trading non ho trovato l’informazione specifica ma suppongo non si paghi.
        La mia esperienza personale è limitata al conto bancario + trading.
        Se recupero questa informazione la scriverò qui sotto.

  4. Stefano dice:

    Ho deciso anch’io di provare Fineco replay (1 solo etf vnga80)
    Una curiosità,a quanto ammontano i dividendi vnga80 ed ogni quanto vengono distribuiti? grazie ancora e complimenti per i tuoi articoli 💪😊

    • Sal @ Rendite Passive dice:

      Per me Fineco Replay con 1 ETF è un’ottima soluzione.
      Il VNGA ha due versioni, quello che paga i dividendi e quello che li accumula.
      Io uso solo quello che li accumula perchè preferisco non pagare le tasse sui dividendi (quindi mi rende di più nel lungo termine).
      Il mio VNGA80 ha questo numero ISIN IE00BMVB5R75
      Questo ovviamente non è un consiglio di investimento. Ti condivido solo il mio ETF, assicurati che sia adatto prima di prendere decisioni di investimento.

      • Stefano dice:

        Anch’io ho scelto il tuo stesso vnga80 ad accumulazione…. mi sono espresso male, intendevo dire ogni quanto vengono accumulati i dividendi e con che percentuale? grazie ancora

        • Sal @ Rendite Passive dice:

          Ciao Stefano. Non si vede nulla da fuori, avviene tutto all’interno. Non so dirti con precisione la percentuale perchè cambia continuamente, comunque i dividendi sono intorno al 2,7% per il VNGA60 e il 2% per il VNGA80 (che però ha più potenziale di upside visto che include più azionario).

  5. Stefano dice:

    Anch’io ho preferito il vnga ad accumulazione. Mi sono spiegato male, intendevo ogni quanto vengono accumulati i dividendi e con che percentuale? grazie ancora

  6. Amedeo Rizzi Castello da Torino dice:

    Si conviene conviene il piano replay, soprattutto visto il grande insuccesso degli altri operatori. La mia personale esperienza è positiva.
    Comunque evita le banche tradizionale come la peste, fatti furbo. In banca ti spennano col sorriso in bocca, tanto sono sicuri che non capisci niente per ribattere.

  7. G. Lodigiano dice:

    volavo caricare nei commenti lo screenshot dei miei risultati con Fineco Replay dall’anno scorso ad oggi. Ho preso 2 etf. uno è quello che hai anche tu, il vanguard VNGA60 e l’altro è uno sul nasdaq. ENtranbi stanno andando fortissimo e non so come ringraziarti che è la prima volta che vedo un guadagno in borsa e ho fatto tutto da solo!!!

  8. Paolo dice:

    Buongiorno, non ho ben capito come funziona (con che criterio) il PAC: nella slide sembra che vengano acquistate quote nei momenti più opportuni del mercato, ma appena prima si dice “seleziona il giorno in cui desideri vengano acqusiti…”. Quindi decide il robot o lo stabilisco io (lo sto già facendo con la mia banca!)? Ringrazio e chiedo scusa per la domanda da neofita!

    • Sal @ Rendite Passive dice:

      Nessuna domanda è inutile, anzi!
      Paolo, il PAC con Fineco è fatto per investire in un giorno preciso del mese che scegli tu.
      Non interrompere mai un PAC è il modo migliore per assicurarsi il massimo risultato.
      Quando si inizia a fare ragionamenti tipo “la borsa è troppo alta! Aspetto che scenda un pò per ricominciare a investire” si fanno solo pasticci.
      Stesso discorso per il peggior nemico, il “oddio la borsa sta scendendo, smetto di investire o vendo tutto”.
      Ecco, a questo servono i PAC, a tenere dritto il timone.

  9. Paolo dice:

    Grazie, la risposta è chiarissima; tuttavia mi rimane il dubbio riguardo alla differenza tra un acquisto mensile prestabilito, di ETF da me scelti tramite la banca sotto casa e il PAC Fineco, dato che, almeno nella fase preliminare, sembra uguale.

    • Sal @ Rendite Passive dice:

      Col PAC Fineco paghi circa quattro volte meno che con la banca media.
      Infatti chi investe con le banche non guadagna mai nulla o prende solo le briciole.
      La banca invece è felice e il promotore ti sorride quando entri.

  10. Alex dice:

    Ciao complimenti per le info molto dettagliate sui tanti argomenti! Una domanda: io ho un lavoro (fortunato me) nel quale non pago le tasse e quindi non faccio ne 730 ne dichiarazione redditi nulla…se investissi dovrei dichiararli ogni anno o solo quando disinvesto i soldi? grazie!

    • Sal @ Rendite Passive dice:

      Ciao Alex. Io non posso dare indicazioni im materia fiscale ma, per quanto ne so io, usando broker che fanno da sostituto d’imposta come Fineco, non ho alcun obbligo di fare la dichiarazione dei redditi. Le tasse le paga Fineco per me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: ⛔️ Questo materiale è protetto da © Copyright. Condividi questa pagina via WhatsApp poi aggiungila ai tuoi siti preferiti.